20/11/2023

“Cervelli in fuga”: in quindici anni donne raddoppiate

Il gender gap spinge le giovani a lasciare l’Italia. Per favorire il rientro servono incentivi fiscali consistenti e un welfare famigliare più solido.

Se ne vanno in aereo, non su navi ottocentesche; con un trolley leggero, niente valigie di cartone legate con lo spago. Ma la speranza di trovare una vita migliore è la stessa dei loro bisnonni che si definivano emigrati mentre loro preferiscono expat.

Leggi l’intero articolo su https://futuranetwork.eu